...un vento caldo annuncerà il risveglio di tempi migliori....

lunedì 17 dicembre 2007

Restare in Silenzio

Ora conteremo fino a dodici
e tutti resteremo fermi.

Una volta tanto sulla faccia della terra,
non parliamo in nessuna lingua;
fermiamoci un istante,
e non gesticoliamo tanto.

Che strano momento sarebbe
senza trambusto, senza motori;
tutti ci troveremmo assieme
in un improvvisa stravaganza.

Nel mare freddo il pescatore
non attenterebbe alle balene
e l'uomo che raccoglie il sale
non guarderebbe le sue mani offese.

Coloro che preparano nuove guerre,
guerre coi gas, guerre col fuoco,
vittorie senza sopravvissuti,
indosserebbero vesti pulite
per camminare coi loro fratelli
nell'ombra, senza far nulla.

Ciò che desidero non va confuso
con una totale inattività.
E' della vita che si tratta; ....

Se non fossimo così votati
a tenere la nostra vita in moto
e per una volta tanto non facessimo nulla,
forse un immenso silenzio interromperebbe la tristezza
di non riuscire mai a capirci
e di minacciarci con la morte.

Forse la terra ci può insegnare,
come quando tutto d'inverno sembra morto
e dopo si dimostra vivo.

Ora conterò fino a dodici
e voi starete zitti e io andrò via.

PABLO NERUDA

6 commenti:

rox ha detto...

bella!!!
bella anche la foto!!!

Furius ha detto...

Lo diceva Neruda che di giorno si suda...ma la notte no!

Furius ha detto...

.....me eee,ce l'amma m'parà e memori stu post? jamm...

Ifygeni@ ha detto...

in qst periodo sn sterile di idee...
mi scuso....aspetto momenti migliori...

inGRIFATO ha detto...

'MMAZZ CUGGì..SI PROPRJ FREGN 'NDA' STA FOTOGRAFIJ'..
MA COME POTREBBE NN ESSERE COSI..SEI MIA CUGINA..EHEH
AH, SE SOLO IL MONDO METTESSE LA TESTA TRA LE MANI UN PO' PIU' SPESSO..
UN FORTE ABBRACCIO
(e salut'm quillu strunz d Luigj..)

Ifygeni@ ha detto...

eh lo so cuggì buon sangue nn mente.......cmq la frase sul mondo nn l'ho capita tanto...eh:p